Allerta meteo: venti fin’oltre i 100 km/h oggi, le regioni più colpite

Il ciclone mediterraneo si sta approfondendo a ridosso delle nostre regioni meridionali e nelle prossime ore diverrà sempre più intenso favorendo un rinforzo generale della ventilazione a rotazione ciclonica.

Saranno le regioni poste sul ramo discendente della depressione ad essere interessate dai venti più intensi, addirittura violenti, che colpiranno soprattutto le aree appenniniche e tirreniche. Come confermato dagli ultimi aggiornamenti dei lam (modelli locali di previsione), fra pomeriggio-sera avremo raffiche fino a 80-100 km/h (localmente anche 120-130 km/h) su: Toscana, Lazio, Umbria, Campania settentrionale, zone interne di Marche, Abruzzo, Molise. 

Venti intensi ma meno estremi (50-60 km/h) sull’arco alpino, sulla Liguria di levante, sulla Sardegna, sulla Sicilia, sulla Calabria meridionale. Più calma la situazione altrove, specialmente in Pianura Padana.

Lamma Toscana

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Maltempo in Sardegna : temporali nevosi in atto! Imbiancate Sassari e Nuoro [FOTO]
  • Abruzzo sommerso dalla neve: massima allerta per le prossime 48 ore, rischio alluvione
  • Previsioni meteo oggi : depressione fossilizzata sul centro-sud. Ancora tanta pioggia e forti nevicate
  • Liguria nella morsa degli INCENDI…guardate le immagini!
  • Medio Adriatico: prima la NEVE e poi la PIOGGIA pericolosa?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti