Allerta meteo: venti fin’oltre i 100 km/h oggi, le regioni più colpite

Il ciclone mediterraneo si sta approfondendo a ridosso delle nostre regioni meridionali e nelle prossime ore diverrà sempre più intenso favorendo un rinforzo generale della ventilazione a rotazione ciclonica.

Saranno le regioni poste sul ramo discendente della depressione ad essere interessate dai venti più intensi, addirittura violenti, che colpiranno soprattutto le aree appenniniche e tirreniche. Come confermato dagli ultimi aggiornamenti dei lam (modelli locali di previsione), fra pomeriggio-sera avremo raffiche fino a 80-100 km/h (localmente anche 120-130 km/h) su: Toscana, Lazio, Umbria, Campania settentrionale, zone interne di Marche, Abruzzo, Molise. 

Venti intensi ma meno estremi (50-60 km/h) sull’arco alpino, sulla Liguria di levante, sulla Sardegna, sulla Sicilia, sulla Calabria meridionale. Più calma la situazione altrove, specialmente in Pianura Padana.

Lamma Toscana


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti