Analisi indici di teleconnessione: da metà mese si cambia aria

In condizioni di stabilità come i giorni che stiamo trascorrendo crescie l’attenzione verso i peggioramenti futuri aumenta. Di conseguenza in questo editoriale andremo con l’ausilio degli indici di teleconnessione a cercare di individuare una linea di tendenza a lungo termine.

In particolare le ultime emissioni degli indici descrittivi lasciano intendere che dopo il 16/17 Dicembre una discesa di aria di origine artica potrà spezzare la monotonia anticiclonica che ci accompagnerà fino a tale data. Nello specifico, tale ipotesi viene confermata dal brusco calo della PNA seguito dopo qualche giorno da un calo della NAO e dell’AO.

Data la distanza temporale tale tendenza ha un grado di affidabilità basso, di conseguenza non mancheranno ulteriori e più specifici aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni.

Analisi indici di teleconnessione: da metà mese si cambia aria – NAO e AO in calo

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Tormente di neve in Abruzzo: situazione grave, “100mila senza energia elettrica”
  • Freddo intenso e neve in Sardegna: scuole chiuse nella provincia di Sassari
  • Sicilia: ancora neve sulle Madonie, scuole chiuse da 8 giorni in alcuni comuni
  • L’apice del FREDDO sul Mediterraneo nella prima metà della settimana
  • Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti