Analisi indici di teleconnessione: da metà mese si cambia aria

In condizioni di stabilità come i giorni che stiamo trascorrendo crescie l’attenzione verso i peggioramenti futuri aumenta. Di conseguenza in questo editoriale andremo con l’ausilio degli indici di teleconnessione a cercare di individuare una linea di tendenza a lungo termine.

In particolare le ultime emissioni degli indici descrittivi lasciano intendere che dopo il 16/17 Dicembre una discesa di aria di origine artica potrà spezzare la monotonia anticiclonica che ci accompagnerà fino a tale data. Nello specifico, tale ipotesi viene confermata dal brusco calo della PNA seguito dopo qualche giorno da un calo della NAO e dell’AO.

Data la distanza temporale tale tendenza ha un grado di affidabilità basso, di conseguenza non mancheranno ulteriori e più specifici aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni.

Analisi indici di teleconnessione: da metà mese si cambia aria – NAO e AO in calo

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Scossa di terremoto nelle Marche: epicentro nella provincia di Macerata

NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?
Il MODELLO EUROPEO concede qualche temporale al NORD tra giovedì e venerdì…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti