Potente ordigno inesploso: oggi Italia divisa in due, chiusa autostrada A1, ferrovia e spazio aereo

Ordigno inesploso – Nella giornata odierna di Mercoledì 2 Dicembre gli artificieri dell’Esercito Italiano provvederanno al disinnesco di una grosso ordigno bellico risalente alle seconda guerra mondiale. L’ordigno è situato in provincia di terni e per effettuare l’operazione in sicurezza è stato prevista l’evacuazione della zona, la chiusura dell’autostrada A1 in entrambi i sensi di marcia e la chiusura di un tratto ferroviario.

Nello specifico l’autostrada A1 risulterà chiusa dalle 10.45 alle 13.30 tra i caselli di Orvieto e Orte. Sarà inoltre in vigore il blocco della circolazione ferroviaria sulla linea Alta-Velocità Roma – Firenze e sulla linea regionale lenta Roma- Chiusi a partire dalle ore 11.30. Di conseguenza in quest’arco di tempo il versante tirrenico italiano risulterà diviso in due. Data la potenza dell’ordigno (circa 440 kg di esplosivo) dalle 11:30 risulterà chiuso anche il traffico aereo.

Dalla l’impossibilità dei mezzi veloci a circolare sono attesi disagi alla circolazione sulle strade secondarie e possibilità di code. Maggiori informazioni verranno fornite durante le operazioni di disinnesco.

Potente ordigno inesploso: oggi Italia divisa in due

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Potenza : scossa avvertita nella notte tra Tito, Picerno, Pignola, Avigliano

Terremoti : scossa avvertita in Basilicata. Tremori e boati a Potenza nella notte

Attentato terroristico di Londra: ultime notizie, si aggrava il bilancio

ULTIMISSIME: diverse occasioni di PIOGGIA, poi il FREDDO a due passi dall’Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti