Meteo Italia : l’anticiclone sub tropicale porta nebbie, nubi basse e tanta umidità. Dove farà più caldo?

Meteo Italia/ Come sempre avviene durante i periodi anticiclonici durante il semestre freddo il Mediterraneo viene letteralmente ricoperto da nubi basse, nebbie e foschie a causa del fenomeno della condensazione determinato dall’inversione termica durante le ore notturne.

Eloquenti le immagini satellitari di questa mattina che mostrano quasi metà del nostro Paese ricoperto da nuvolosità sterile ma determinante in quanto rende i cieli grigi, provoca l’aumento dell’umidità nei bassi strati, favorisce l’accumulo degli inquinanti specie nei grandi centri urbani ed impedisce ai raggi solari di far aumentare le temperature.
Questa situazione la ritroviamo soprattutto sulla pianura Padana dove sono presenti nebbie a tratti fitte e una spessa coltre di nubi basse.

Va sicuramente meglio al Sud dove splende diffusamente il Sole e l’anticiclone sub tropicale si farà sentire durante le ore centrali della giornata. Le temperature infatti aumenteranno sin verso i 19/20°C, specie su Sicilia e Calabria. Al Nord invece le temperature si manterranno basse e non andranno oltre i 10/12 °C proprio a causa della presenza di nubi, foschie e nebbie.
Nei prossimi giorni le temperature tenderanno costantemente ad aumentare e potranno portarsi anche a ridosso dei 23/24°C sull’estremo Sud!

Da metà mese si cambia aria? LEGGI QUI >>>

Nebbie e nubi basse diffuse sul Centro-Nord questa mattina

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate
Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti