Terremoto avvertito fra Abruzzo, Molise e Puglia : tremano Pescara, Vasto, Termoli, Rodi, Peschici, Vieste, Chieti

Terremoto oggi Adriatico/ Prosegue l’intenso sciame sismico instauratosi nel mar Adriatico questa notte, esattamente circa 50 km a largo di Abruzzo, Molise e Puglia garganica.

Dopo una breve pausa fra mattina e primo pomeriggio lo sciame è tornato ad intensificarsi con una scossa di magnitudo 4.3 sulla scala Richter, la più intensa di tutta la sequenza.
La scossa di terremoto è avvenuta alle 17.24 e ha avuto ipocentro a circa 5 km di profondità. La scossa è stata ben avvertita fra Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale, specie lungo le coste fra Pescara, Termoli, Ortona, Rodi garganico, Peschici e Vieste. Nettamente avvertito anche sulle isole Tremiti. Non ci sono danni a cose o persone.
La scossa è stata seguita da due eventi di magnitudo 3.1 e 3.7 alle 17.42 e alle 18.38.

Rete sismica di monitoraggio disponibile QUI.
Aggiornamenti anche sulla Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Sciame sismico al Centro Italia: comunicato pubblicato dalla Protezione Civile
  • Allerta meteo Protezione Civile per domenica 22 gennaio 2017 : emessa criticità massima
  • Sequenza sismica Campobasso : altre due lievi scosse di terremoto oggi tra Vinchiaturo e Baranello
  • CONFERMATO il rinforzo delle correnti occidentali sull’Europa, ecco le conseguenze sul Mediterraneo
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti