Etna: imponente fuoriuscita di gas e cenere, continuano le scosse di terremoto

L’Etna non vuole fermarsi più. Dopo una temporanea attenuazione, nell’ultim’ora e negli ultimi minuti si sta verificando una nuova ripresa più intensa dell’attività eruttiva.

Nove imponenti nubi di gas e cenere si stanno alzando dall’area sommitale. In particolare, l’attività eruttiva sembra essersi spostata sul cratere di nord-est. Continuano anche le scosse di terremoto nell’area etnea. In mattinata, alle 9.14, è stato registrato dall’INGV un nuovo sisma magnitudo 2.6, con epicentro nei pressi di Maria Vergine (Catania).

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti