Paura a Napoli : voragine si apre nelle strade, crolla un’ala di Veterinaria. A rischio altre strutture

Napoli/ Una palazzina della facoltà di Veterinaria a Napoli è improvvisamente crollata nel primo pomeriggio, esattamente ale 13.30, dopo aver mostrato già qualche segno di cedimento nel corso della notte.

Nelle strade davanti al dipartimento di Veterinaria si sono improvvisamente aperte delle voragini fra la notte e le prime ore del mattino. Queste voragini hanno poi letteralmente inghiottito alle 13.30 un’ala di Veterinaria dell’ateneo Federico II provocandone l’istantaneo crollo.
Immediamente l’intera facoltà è stata evacuata, compresi anche gli animali presenti all’interno della struttura.

Stando agli ultimi accertamenti potrebbero esserci altre strutture rimaste coinvolte dal cedimento del sottosuolo. I responsabili dell’università, con il direttore di dipartimento Luigi Zicarelli ed il rettore Gaetano Manfredi, hanno allertato l’ufficio geologico del Comune, che sta eseguendo i rilievi. Il cedimento è ancora in corso, e non è dunque escluso che altri edifici della zona, in via Santa Maria degli Angeli, alle spalle dell’Orto Botanico e a due passi da via Foria, vengano evacuati nel corso della giornata.

[nggallery id=296]

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo domani: tempo stabile, attese temperature fino 24°C

Terremoto: arrivano i fondi, stanziati 3 miliardi di euro in tre anni

Spaventoso incidente sull’A2 in Calabria, per una forte grandinata avvenuta nel pomeriggio

Le ultime novità sul passaggio perturbato del prossimo weekend
Gli scherzi di aprile: guardate cosa successe il 17 aprile 1991 al nord…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti