Analisi indici di teleconnessione: svolta meteorologica a metà mese?

La monotonia dei giorni di stabilità che stiamo vivendo fa aumentare l’attenzione degli utenti su quando effettivamente avremo un cambiamento più deciso delle condizioni meteorologiche. Di conseguenza in questo articolo andremo con l’ausilio degli indici di teleconnessione descrittivi a cercare di chiarire cosa ci attende nel lungo termine.

In particolare le ultime emissioni degli indici descrittivi lasciano mostrano un calo del PNA attorno il 13/14 Dicembre e un successivo calo di AO e NAO attorno il 15/16 del mese lasciano intravedere la possibilità di avere attorno la metà di  Dicembre una discesa di aria di origine artica sull’Europa. Di conseguenza il regime anticiclonico verrebbe momentanemente rotto.

Data la distanza temporale tale tendenza ha un grado di affidabilità  medio/basso, di conseguenza non mancheranno ulteriori e più specifici aggiornamenti nel corso dei prossimi giorni. Sul dopo è ancora impossibile ipotizzare scenari Europei, che sia l’inizio della fine del Vortice Polare?

Analisi indici di teleconnessione: svolta meteorologica a metà mese?

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Puglia : risveglio grigio e piovoso. Forti temporali su Bari. Nel pomeriggio occhio al Salento

Previsioni meteo oggi: tempo instabile al Centro Sud, occhio ai temporali

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 25 Maggio 2017 (ultimi terremoti, ora)

CALDO? Lo soffre di più chi abita ai piani alti!
GROSSO: ‘un anticiclone a maggio non fa estate…’

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti