Lungo termine: vortice polare potentissimo, quando una svolta?

Previsioni meteo a lungo termine/ In questo articolo a lungo termine andremo ad individuare una linea per l’evoluzione della mensilità di Dicembre a partire dal 15 in poi. In questa prima fase di Inverno le montagne italiane e in partcolar modo le Alpi risultano spoglie di neve mentre l’anomalia termica che si accumula sul bacino del Mediterraneo e l’Europa diventa sempre più grande e vasta.

L’anomalia appena citata è generata da un vortice polare particolarmente forte, al punto da generare un intenso flusso zonale, in tali condizioni gli scambi meridiani di calore vengono inibiti notevolmente e le perturbazioni rimangono a latitudini più elevate. Di conseguenza il tempo sull’Italia e il Mediterraneo in genere risulta particolarmente stabile e mite, intervallato solo da debolissimi e fugci peggioramenti. Secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici e gli ultimi avvicendamenti stratosferici la situazione non vedà grossi cambiamenti fino alla prima decade di Gennaio. Il Sud e le regioni del Medio e Basso Adriatico rimangono le favorite per fugaci peggioramenti.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Ricordiamo i lettori che possono essere consultate le tendenze stagionali elaborate dal nostro staff. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Lungo termine: vortice polare potentissimo, quando una svolta?


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo Puglia : venti fortissimi e mareggiate violente, danneggiato il lungomare di Bari

Meteo didattica: il motore dell’atmosfera, la circolazione globale

Maltempo in Puglia : risveglio da pieno inverno. Tramontana furiosa in atto. Come proseguirà?

INFERNO di FUOCO in Val di Susa (VIDEO)
Solo così il TEMPO potrà cambiare radicalmente ad inizio novembre!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti