Previsioni Meteo Natale 2015 : feste natalizie sotto anticiclone sub-tropicale e temperature miti

Previsioni Meteo Natale 2015 / Sta assumendo forme sempre più eccezionali sia per durata che per estensione l’anticiclone che da settimane sovrasta il Mediterraneo e tutta l’Europa centro-meridionale.

La cupola anticiclonica con radici ben salde sub-tropicali sta stazionando sull’Italia da oltre un mese tranne qualche sporadico passaggio perturbato che oltre qualche pioggia e qualche temporale non ha assolutamente portato un cambio barico radicale nel cuore dell’Europa. Questa situazione di estrema stasi meteorologica è figlia dello stato di ottima forma del vortice polare, sia troposferico che stratosferico, che non lascia spazio a discese di aria fredda verso le basse latitudini. Ciò comporta una corrente a getto molto forte e molto alta a livello di latitudine che impone alle masse d’aria calde sub tropicali di gettarsi nel Mediterraneo apportando stabilità atmosferica persistente.

Previsioni meteo Natale 2015 – Molto probabilmente l’anticiclone continuerà a sorvolare il Mediterraneo anche nei prossimi giorni sin verso la metà della terza decade di Dicembre dato che non è atteso alcun scompattamento del vortice polare e nessun “interessante” movimento barico a livello europeo. Dunque bel tempo, nebbie, nubi basse e temperature miti saranno i protagonisti principali della seconda metà di Dicembre e anche i giorni a ridosso di Natale potrebbero proseguire sulla stessa scia. Secondo gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici le temperature potrebbero addirittura superare i 20°C nei valori massimi sulle regioni centro-meridionali nel giorno di Natale.

Niente neve – È questa la novità, e non parliamo delle pianure o delle colline. La neve non si farà vedere per almeno altri 10 giorni su Alpi e Appennini ad eccezione di qualche isolato episodio. Insomma la già critica situazione dei nostri monti potrebbe ulteriormente peggiorare proprio in corrispondenza delle festività natalizie. La speranza è quella di assistere ad una netta inversione di tendenza a ridosso di Capodanno, ma al momento le possibilità sono medio-basse.

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate
Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti