Continua la possente anomalia barica: Alpi e Appenino a secco di neve almeno fino a Natale

Previsioni meteo a lungo termine/ Le condizioni atmosferiche che hanno generato la possente anomalia barica che da inizio Novembre interessa il bacino del Mediterraneo e l’Italia non sembrano subire cambiamenti tali da far presagire nel lungo termine l’arrivo di nuove intense perturbazioni. In questa prima fase di Inverno 2015 la neve e il freddo si stanno facendo attendere oltremodo, quali sono le cause, quando torneranno ad imbiancarsi le nostre cime?

Purtroppo tale anomalia barica e termica sta arrecando diversi danni, oltre al clima abbondantemente sopra le medie stagionali anche la beffa dovuta all’assenza di neve su gran parte dei comprensori di Alpi e Appennino. Assenza che continuerà ancora per diversi giorni, infatti dalle ultime emissioni modellistiche non si intravedono possibilità di peggioramenti incisivi almeno fin dopo le festività natalizie.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Per il momento Inverno 2015 assente dai territori italiani. Ricordiamo i lettori che possono essere consultate le tendenze stagionali elaborate dal nostro staff. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Continua la possente anomalia barica: Alpi e Appenino a secco di neve almeno fino a Natale


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


La furia del ciclone Ophelia sull’Irlanda : l’ex uragano provoca vittime e devastazione

Ophelia colpisce l’Irlanda: collassa tetto dello stadio del Cork City

Meteo Ottobre: torna l’atlantico, poi di nuovo alta pressione?

Uno sguardo a medio e lungo termine: ecco le ultime novità
In calo le probabilità di PIOGGIA sull’Italia tra mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre: vediamo perchè
Continua la possente anomalia barica: Alpi e Appenino a secco di neve almeno fino a Natale ultima modifica: 2015-12-15T18:22:02+00:00 da Luca Mennella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti