Possibile gelicidio su alcune regioni del Nord: ecco le zone a rischio

Gelicidio oggi 2 Gennaio 2016. Nelle prossime ore è alto il rischio “gelicidio” in alcune zone della Pianura Padana.

Si hanno episodi di gelicidio quando l‘arrivo di correnti miti alle medio-alte quote provoca la fusione del fiocco di neve e precipita al suolo sottoforma di goccia d’acqua. Nei bassi strati però risiede ancora aria gelida, difficile da scalzare, e di conseguenza la pioggia si solidifica formando anche spesse lastre di ghiaccio su strade, marciapiedi, alberi provocando diversi disagi, soprattutto alla circolazione.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Attualmente ci segnalano gelicidio debole nel veronese, in realtà le zone a rischio sono: le pianure dell’Est ecentro Emilia e quelle Venete. Se avete foto o segnalazioni di tale fenomeno meteorologico potete segnalarcelo sulla nostra fan page oppure a info@serviziometeonazionale.it.

 


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto California : forte scossa in mare, avvertita nel nord dello Stato [DATI USGS]

Uragano Maria spaventoso visto dallo Spazio. Devastazione e vittime in Dominica

Previsioni Meteo : l’estate cala il sipario. Fresco e piogge ad oltranza?

MODELLO EUROPEO: confermata nuova fase PERTURBATA nei primi di ottobre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti