Russia al gelo : temperature glaciali in tutta la Siberia. Mosca a -26°C

Le gravi lesioni subite dal vortice polare nelle ultime settimane stanno cominciando a dare i loro effetti sul comparto euro-asiatico.

Tutta l’Europa orientale sta vivendo giorni invernali davvero rilevanti dopo l’arrivo del Buran negli ultimi giorni del 2015, e lo dimostrano le temperature ampiamente negative che si registrano fra Scandinavia,Ucraina,Ungheria, Romania, Bulgaria, Turchia, Repubblica Ceca.

La situazione peggiore tuttavia la troviamo in Russia, sia europea che asiatica, dove si sta riversando il gelo polare proveniente dall’indebolimento del vortice polare. A Mosca si registrano temperature di circa -26°C, mentre nel cuore della Siberia le temperature stanno raggiungendo valori glaciali compresi fra i -50 e i -64°C!
Questa situazione potrebbe condizionare anche l’inverno italiano nel corso delle prossime settimane, dal momento in cui il vortice polare non mostra alcun segno di ricompattamento. Dunque è lecito aspettarci irruzioni di aria gelida anche sull’Italia nella seconda parte dell’Inverno.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Sicilia: debole scossa alle falde dell’Etna, i dati della rete di rilevamento

Terremoto Puglia: scossa moderata nel distretto di Foggia, i dati INGV

Meteo Roma : rapidi rovesci, domani nuovamente bel tempo?

ULTIMISSIME: conferme o smentite sulla perturbazione di aprile?
Arriva l’anticiclone sull’Europa ma la sua durata nel vecchio continente sarà EFFIMERA

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti