Ultim’ora: esplosa bomba a idrogeno (forse atomica) in Corea del Nord, registrato come un terremoto

E’ stato registrato come fosse un terremoto, dai principali centri sismici esteri, quando erano quasi le 3 di questa notte in Italia.

In realtà, secondo le ultime notizie più accreditate, si tratterebbe di una fortissima esplosione generata da una bomba (forse all’idrogeno), durante i test effettuati in Corea del Nord, non lontano dal confine con la Cina. L’analisi delle onde sismiche ha fatto subito capire che non si era di fronte a un terremoto di origine naturale, ma provocato da un’esplosione atomica. Poco dopo è giunta la conferma da Pyongyang, che ha reso noto di aver condotto con successo alle 10 (ora locale) un test con una bomba all’idrogeno.

Una speaker alla tv nordcoreana ha detto che è stata testata una bomba all’idrogeno «miniaturizzata», elevando «la potenza nucleare» del Paese «al livello successivo» e fornendolo di un’arma «per difendersi contro gli Stati Uniti e gli altri nemici». La dichiarazione afferma che il test – avvenuto a due giorni dal compleanno del leader nordcoreano Kim Jong-un – è stato un «perfetto successo». La tv di Stato ha mostrato una fotografia di Kim Jong-un mentre starebbe firmando il documento che autorizza il test atomico. La notizia è stata accolta con «entusiasmo» da una folla di nordcoreani che ha assistito all’annuncio davanti al megaschermo nella piazza della stazione di Pyongyang.

Gli 007 di Seul che hanno informato le autorità sudcoreane sostengono che la bomba potrebbe essere atomica e non all’idrogeno. Naturalmente questa azione sta già comportando clamore e reazioni su più fronti. E’ in corso una riunione d’emergenza del Consiglio di Sicurezza dell’Onu.

L’epicentro del “terremoto artificiale”

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Aurora boreale nel nord Europa : video mozzafiato dalla Norvegia !

Texas: tre cacciatori di tempeste morti mentre inseguivano un tornado

Australia : danni ingenti dopo il passaggio del ciclone Debbie. Venti tempestosi e inondazioni nel Queensland

ANTICICLONE europeo: piogge primaverili rimandate a data da destinarsi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti