Previsioni meteo: ultimi aggiornamenti dei modelli gelidi! risvolti da vero inverno dopo il 15

Ultimi aggiornamenti dai risvolti gelidi a lungo termine, anche per il nostro Mediterraneo.

Già da diverso tempo, i modelli matematici stanno “fiutando” cambiamenti importanti a livello generale, preannunciando la formazione di una struttura di alta pressione ad Ovest del nostro continente, al posto della ora presente vasta depressione atlantica.

Le ultimissime uscite dei principali modelli di previsione (GFS E ECMWF) rilanciano alla grande questa tendenza: si tratta in entrambi i casi di emissioni all’insegna del vero inverno, che forse per la prima volta pare intenzionato a farci visita.

Ultima uscita del modello americano: configurazione invernale dopo il 15 Gennaio per l’Italia

Quando? Non prima di metà mese. Dal 15-16 Gennaio il blocco di alta pressione potrebbe trasferirsi a ridosso dell’Europa occidentale, fino a Francia e Gran Bretagna, favorendo la discesa (ad Est) di un importante nucleo di aria gelida da Nord, verso il Mediterraneo orientale. L’obiettivo potremmo essere noi, e soprattutto le regioni adriatiche e meridionali della nostra penisola, dove sul finire della seconda decade di Gennaio potrebbero verificarsi condizioni prettamente invernali, con gelo e neve a bassa quota se non in pianura.

Vi rimanderemo ai prossimi aggiornamenti per eventuali conferme o smentite.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : oggi Azzorre prepotente al nord con caldo, occhio ai temporali al sud

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

La sfuriata temporalesca tra venerdì e sabato: dove colpirà?
Bilancio meteo: ecco come si è comportata la PRIMAVERA in Europa (e non solo)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti