Vento di tempesta in Toscana: molti danni a Livorno, Pisa e in Versilia

La vasta depressione nord-atlantica sta interessando, come preannunciato giorni fa, in modo marginale la penisola da ieri. E’ il vento a creare i maggiori problemi, più che le piogge, le quali risultano abbastanza sparse e disorganizzate.

Notte di paura in molte zone del Centro, specialmente in Toscana e in particolare sulla costa a causa delle raffiche di vento che hanno raggiunto e superato i 100 km/h. A Livorno, nella notte sono stati molti gli interventi dei vigili del fuoco per infissi e cornicioni pericolanti. Si ha notizia di problemi anche per alcuni pali della luce e per le grondaie di diverse abitazioni.

Super lavoro dei vigili del fuoco, che hanno effettuato una serie di controlli in tutta la città per verificare la stabilità delle strutture. Il mare è arrivato fino in strada nella zona dei Bagni Pancaldi. Difficoltà anche a Pisa. Il viale D’Annunzio, che collega la città della Torre Pendente con la frazione di Marina di Pisa, è stato chiuso per alcuni alberi pericolanti. Onde del mare fino in strada a Marina di Pisa. Problemi anche in Versilia: anche qui alberi abbattuti e grondaie pericolanti.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto oggi Sicilia: scossa avvertita fra le province di Messina e Catania, epicentro sui Nebrodi
  • Abruzzo: fascia costiera presa di mira dalla pioggia, salvato un anziano da un sottopasso allagato
  • Maltempo Abruzzo: Mercoledì 18 scuole chiuse in quasi tutta la regione
  • Ultimissime della sera: la seconda decade di gennaio ancora sotto tempo IRREQUIETO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti