Allerta meteo della Protezione Civile: domani nuove nevicate in arrivo per una perturbazione da Ovest

Un impulso perturbato in arrivo da Ovest porterà nuove nevicate al Sud Italia fino a bassa quota, date le basse temperature determinata dall’ondata di gelo giunta sulla penisola. La Protezione Civile ha infatti emanato un’allerta meteo per neve e maltempo:

Dalle prossime ore una perturbazione di origine atlantica interesserà la Sardegna per poi estendersi, nella giornata di domani, alle regioni meridionali con piogge e nevicate anche a bassa quota ed un rinforzo della ventilazione.

Il Dipartimento della Protezione Civile, sulla base delle previsioni disponibili e d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalla mattina di domani, martedì 19 gennaio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Basilicata, Calabria e Sicilia, che risulteranno a carattere nevoso al si sopra dei 300-500 metri sulla Basilicata e sulla Calabria settentrionale, al di sopra dei 500-800 metri sulla Calabria centro-meridionale e oltre gli 800 metri sulla Sicilia, con apporti al suolo deboli o localmente moderati. Nevicate deboli o localmente moderate sono previste, poi, al di sopra dei 300-400 metri sulla Campania centro-meridionale.
L’avviso prevede, anche, venti forti dai quadranti orientali su Basilicata, Calabria e Sicilia centro-orientale, con temporanei rinforzi fino a burrasca; sono previsti, inoltre, venti forti dai quadranti occidentali sulla Sicilia occidentale, con temporanei rinforzi fino a burrasca e tendenza a ruotare dai quadranti settentrionali. Saranno possibili, infine, mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato su Sicilia, Calabria, Molise, su gran parte della Puglia e su alcuni settori dell’Abruzzo.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it)

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Previsioni meteo domani: continuano le nevicate, situazione critica in Appennino
  • Boati sull’Etna : debole scossa di terremoto tra Zafferana Etnea, Milo, Pedara, Giarre, Trecastagni
  • Neve Abruzzo: Atri tra le città collinari più colpite, fino ad 1 metro di neve, le FOTO
  • L’apice del FREDDO sul Mediterraneo nella prima metà della settimana
  • Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti