Usa: tempesta Jonas in azione con tormente di neve, già 10 vittime

Come previsto, in queste ore, la costa orientale degli Stati Uniti si trova a dover fare i conti con tempeste di neve violente, accompagnate da venti gelidi fino ai 100 km/h. Gli Stati di Washington, Maryland, Virginia, Pennsylvania, North Carolina e Tennessee hanno dichiarato lo stato di emergenza.

I voli cancellati sono stati 7.600, dieci le persone morte in incidenti stradali collegate al maltempo: mille si sono verificati solo in North Carolina nelle ultime 13 ore. La tormenta si abbatterà anche su New York dove il sindaco, Bill de Blasio, ha chiesto ai cittadini di restare in casa per tutto il weekend fino a quando le autorità non avranno pulito le strade dalla neve che si prevede raggiungerà i 30 centimetri. A Philadelphia, dove sono stati cancellati tutti i voli previsti per domani, si attendono 50 centimetri di neve. Ovunque i supermercati sono presi d’assalto per fare scorte.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Vento fortissimo in Olanda: la gente scaraventata a terra dalle raffiche [VIDEO]

Maltempo estremo in Europa: drammatico il bilancio, morti e feriti. Centinaia di incidenti e trasporti bloccati.

Tempesta Friederike colpisce duramente la Germania. VIDEO.

MODELLO EUROPEO: in crescita le quotazioni dell’alta pressione nella terza decade di gennaio

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti