Previsioni meteo: ultimi aggiornamenti disastrosi, alta pressione ad oltranza

Sono disastrosi gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici. Disastrosi perchè la situazione prevista nel Mediterraneo e nella nostra penisola è all’insegna del dominio perdurante dell’anticiclone.

E l’Anticiclone, si sa, porta alti livelli di smog, durante la stagione invernale, come abbiamo ampiamente avuto modo di osservare, anche “sulla nostra stessa pelle”. Senza ignorare il problema siccità, che soprattutto per il Nord e il Centro, dove sta piovendo davvero poco e ha piovuto pochissimo negli ultimi mesi, si fa sempre più grave.

Le previsioni meteo anche quest’oggi evidenziano la fase anticiclonica che è destinata a durare ancora a lungo. Addirittura, la stasi anticiclonica potrebbe accompagnarci anche per la prima settimana di Febbraio, con temperature costantemente sopra media, nebbie alternate a spazzi soleggiati e tanto smog. Questo grazie ad una grande compattezza del vortice polare e alla presenza dell’anticiclone sub-tropicale e oceanico alle nostre latitudini. Anticiclone che è visto rinforzarsi (e divenire spiccatamente sub-tropicale) in particolare nel periodo 31 Gennaio-2 Febbraio, con isoterme a 850 hpa fino a 10-12 gradi, e quindi temperature sempre più primaverili, soprattutto sulle alture e al Centro-Sud.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Foggia : debole scossa di terremoto tra San Marco la Catola, Tufara, Celenza, Riccia, Lucera

Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Qualche strappo di instabilità ma scenari atmosferici ancora governati dall’alta pressione
NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti