Neve in Medio Oriente: si imbianca il deserto in Arabia e Kuwait

L’irruzione di aria polare artica dei giorni scorsi è giunta fino a latitudini molto basse, portando freddo e neve in Medio Oriente, in luoghi decisamente insoliti.

La neve è giunta fino a quote basse e prossime al piano fra Giordania, Libano e soprattutto fra Arabia Saudita e Kuwait. Queste zone zone, ricordiamo, in cui d’estate si raggiungono agevolmente i 45-50 gradi (e anche oltre).

Fra le zone più colpite l’area di confine fra Arabia Saudita del Nord e Kuwait, dove le temperature hanno sfiorato lo zero nelle ultime ore. Straordinarie le foto e le immagini video diffuse sui social network, che hanno mostrato l’arrivo della neve perfino nel deserto. Imbiancata anche la cittadina di Arar, in Arabia Saudita.

GUARDA LA GALLERIA DI FOTO >>

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Foggia : debole scossa di terremoto tra San Marco la Catola, Tufara, Celenza, Riccia, Lucera

Scossa di terremoto di subduzione al Sud, a largo della Calabria

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Lunedì 29 Maggio

Qualche strappo di instabilità ma scenari atmosferici ancora governati dall’alta pressione
NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone vacillante nella prima decade di giugno?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti