Neve in Medio Oriente: si imbianca il deserto in Arabia e Kuwait

L’irruzione di aria polare artica dei giorni scorsi è giunta fino a latitudini molto basse, portando freddo e neve in Medio Oriente, in luoghi decisamente insoliti.

La neve è giunta fino a quote basse e prossime al piano fra Giordania, Libano e soprattutto fra Arabia Saudita e Kuwait. Queste zone zone, ricordiamo, in cui d’estate si raggiungono agevolmente i 45-50 gradi (e anche oltre).

Fra le zone più colpite l’area di confine fra Arabia Saudita del Nord e Kuwait, dove le temperature hanno sfiorato lo zero nelle ultime ore. Straordinarie le foto e le immagini video diffuse sui social network, che hanno mostrato l’arrivo della neve perfino nel deserto. Imbiancata anche la cittadina di Arar, in Arabia Saudita.

GUARDA LA GALLERIA DI FOTO >>

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Sciame sismico al Centro Italia: comunicato pubblicato dalla Protezione Civile
  • Allerta meteo Protezione Civile per domenica 22 gennaio 2017 : emessa criticità massima
  • Sequenza sismica Campobasso : altre due lievi scosse di terremoto oggi tra Vinchiaturo e Baranello
  • CONFERMATO il rinforzo delle correnti occidentali sull’Europa, ecco le conseguenze sul Mediterraneo
  • News del sabato: prima l’instabilità, poi un rinforzo delle correnti occidentali?
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti