Previsioni meteo: clima “pazzo” con l’arrivo di Febbraio: prima caldo poi forte maltempo e neve

Si preannuncia un Febbraio ben più movimentato del mese di Gennaio, che al di la di un’irruzione di aria fredda che ha portato neve fino a quote basse al Centro-Sud, ha regalato in gran parte alta pressione e clima mite, anticiclonico.

Le ultime tendenze previsionali mostrano infatti una probabile svolta, dopo il periodo caldo, addirittura primaverile, che ci attende fra fine Gennaio e primissimi giorni di Febbraio. Verso il 3-4 Febbraio un’ondulazione nord-atlantica con aria (moderatamente) fredda a seguito riuscirà a scalfire il muro anticiclonico: torneranno quindi piogge e nevicate, probabilmente anche a quote basse fra Emilia Romagna e Marche (da confermare). Nevicate che potranno essere abbondanti in Appennino. Il maltempo dovrebbe colpire fra Giovedì e Venerdì della prossima settimana, con una bassa pressione in rapido scivolamento verso il Sud, questo consentirà un repentino calo termico, che sarà vistoso date le temperature primaverili precedenti.

Nulla di eclatante, ma quanto meno torneremo in inverno, e potremo respirare aria più pulita, con un pò di pioggia che in un contesto generale così arido, è alquanto preziosa.

Leggi anche: I laghi a forma di Cuore: foto meravigliose dal Mondo 

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Lazio: debole scossa tra Pontecorvo, Esperia e Aquino. I dati INGV

Previsioni meteo domani: primi cenni di cambiamento, si avvicina una nuova perturbazione

Meteorologia spaziale, importante scoperta: presenti onde di Rossby anche sul Sole

L’anticiclone di sponda sull’ovest Europa; quali conseguenze?
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti