Nebbia intensa a Verona: Chievo-Juventus non si gioca?

Aggiornamento 11.30 – La nebbia si è alzata, c’è la visibilità sufficiente, al momento, per far svolgere regolarmente la partita.

L’anticiclone opprimente di questi giorni sta raffreddando l’aria durante le ore notturne e al primo mattino e rendendola estremamente umida.

In pianura padana, specialmente fra Emilia Romagna, bassa Lombardia e Veneto, abbiamo un’estesa copertura di nubi basse e nebbie.

Un intenso banco di nebbia sta interessando il veronese e Verona città, mettendo a forte rischio lo svolgimento dell’attesa partita di campionato fra Chievo Verona e Juventus, prevista alle 12.30. E’ possibile che la nebbia non si diradi e quindi il match potrebbe essere rimandato proprio a causa della scarsa visibilità. Si aspetterà comunque qualche minuto prima (o probabilmente dopo) dell’inizio della partita per prendere la decisione definitiva.

[nggallery id=321]

 

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto: avvertito forte anche a Roma, evacuate metro A e B. Il video della scossa in diretta.
  • Forti scosse di terremoto al Centro Italia: crolla campanile chiesa di Sant’Agostino ad Amatrice
  • Terremoto Abruzzo: situazione difficile, in molti casi la neve impedisce di uscire di casa
  • MEDIO ADRIATICO: quando smetterà di PIOVERE o NEVICARE?
  • Il centro Italia scosso da un nuovo TERREMOTO: scosse sino a 5.7 Richter, crolli ad Amatrice!
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti