Meteo : rapida perturbazione in arrivo domani. Crollo delle temperature ovunque dopo il caldo

Meteo/ L’ondata di caldo fuori stagione che sta avvolgendo tutta la nostra penisola ha fortunatamente le ore contate grazie ad un affondo di origine artica in movimento verso la nostra penisola.

Questa perturbazione raggiungerà l’Italia nella giornata di mercoledì, esattamente a partire dalle ore pomeridiane, quando irromperà da nord sull’alto Adriatico provocando un repentino calo delle temperature, venti sostenuti e anche precipitazioni sparse. Queste interesseranno dapprima basso Veneto e Friuli nel corso del primo pomeriggio dove saranno deboli e fugaci, mentre successivamente ci sarà un maggior coinvolgimento della Romagna, delle Marche e dell’Abruzzo (precisamente fra il tardo pomeriggio e la tarda sera). Più secco sul Nord-Ovest e regioni tirreniche centro-settentrionali dove assisteremo al dissolvimento delle nubi basse che da giorni interesserano questi settori.
Nella notte di giovedì le piogge e anche qualche temporale raggiungeranno il Sud, specie Molise, Puglia, Basilicata e Calabria.

Le temperature subiranno un visto calo diffuso di 6/7°C e localmente anche di 10/12°C specie sui settori esposti alla perturbazione, ovvero sulle regioni adriatiche e al Sud. Un po’ di neve tornerà a farsi vedere sull’Appennino a quote medio-alte.

Nei prossimi giorni altre perturbazioni in arrivo? Ecco le ultimissime >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….
MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti