Allerta meteo: nevicate attese domani su A24 e A25 [VIDEO PREVISIONI]

Torna il freddo, e con esso anche la neve, nel corso di Giovedì 4 Febbraio, al Centro Italia. Nevicate che potranno raggiungere quote prossime ai 600-700 metri e quindi interessare tratti autostradali, in particolare in Abruzzo.

La Società Strada dei Parchi ha pubblicato un comunicato per la giornata di domani in vista della possibilità di neve:

“Neve in arrivo sull’A24 e A25. Dalle prime ore di domani mattina 4 febbraio sono previste nevicate nelle tratte interne sopra i 700 metri: la neve è prevista tra le stazioni di Carsoli e Colledara, lungo l’autostrada A24, e Torano – Cocullo lungo l’autostrada A25 con accumuli deboli, L’Aquila Est-Colledara con accumuli da deboli a moderati. Si prevede un netto miglioramento nella tarda mattinata e nel pomeriggio.

Come stabilito dal Piano Operativo condiviso con la Polizia Stradale e con le Prefetture, a causa della neve potrebbero essere attivati provvedimenti di regolazione del traffico con il fermo dinamico dei mezzi superiori a 7,5 tonnellate.”

NORME SICUREZZA IN CASO DI NEVE 

Strada dei Parchi consiglia ai viaggiatori di mettersi in viaggio sulle autostrade A24 ed A25 dopo essersi informati sulle effettive situazioni meteorologiche in corso e sulle reali condizioni della circolazione in autostrada. Ecco alcune regole da seguire per viaggiare in sicurezza.

  • dotare il veicolo di catene a bordo o di pneumatici da neve
  •  partire con piccoli generi di conforto a bordo in particolare se si viaggia con bambini
  •  non ingombrare la corsia di emergenza e favorire il passaggio dei mezzi operativi e di soccorso
  • adeguare lo stile di guida alle condizioni della strada e mantenere opportune distanze di sicurezza dai mezzi che precedono
  • porre la massima attenzione ai messaggi dei cartelli a messaggio variabile
  • ascoltare Isoradio (103.3), RTL 102.5 o altre emittenti dedicate per gli aggiornamenti sulla effettiva evoluzione dei fenomeni meteorologici, al fine di poter scegliere eventuali percorsi alternativi.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Nuovo attacco all’estate: da Venerdì raffica di temporali, poi nuove perturbazioni e crollo delle temperature!

Eruzione catastrofica in Guatemala: 100 mila dollari dal Papa per le popolazioni colpite

Maltempo: attenzione ai nubifragi improvvisi su Sicilia e Calabria nelle prossime ore

Bandire le bottiglie di plastica: un primo passo verso un ambiente più sano
Il tuo METEO WEEK-END: calo delle temperature e su alcune zone ancora temporali…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti