Allerta Meteo : venti tempestosi di libeccio in arrivo. Raffiche oltre 130 km/h

Allerta Meteo/ Una nuova perturbazione è in procinto di addentrarsi sulla nostra penisola dove porterà un nuovo diffuso guasto del tempo dopo le piogge e le nevicate di domenica.

Il nuovo peggioramento che si concretizzerà fra domani e mercoledì risulterà decisamente più intenso rispetto al precedente in quanto a farci visita sarà una protuberanza di un lobo del vortice polare che si piazzerà sull’Europa centro-settentrionale.
Il fronte polare impatterà sulla nostra penisola nel corso della mattinata di martedì andando a determinare un’elevata differenza di pressione con il Mediterraneo meridionale. Questo “divario” si tradurrà con fortissimi venti di libeccio che si faranno sentire su buona parte della nostra penisola, ma in maniera particolare sulle regioni tirreniche e sui rilievi.

Le aree più a rischio : già dalla mattinata di martedì inizieranno a soffiare forti venti di libeccio su Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna e lungo le Alpi di confine. Già in questo frangente le raffiche potranno superare i 70 km/h.
Nel pomeriggio i venti si faranno sentire su Liguria, Emilia Romagna, Triveneto, Alpi, Prealpi e gran parte del Centro-Sud. Mediamente soffieranno sui 40-60 km/h, ma le raffiche potranno superare anche gli 80 km/h.
Localmente le raffiche potranno facilmente portarsi fra i 120 e i 140 km/h : Sardegna nord-orientale, Alpi piemontesi ( torinese e cuneese), Appennino (dalla Liguria sino alla Puglia), Molise e Abruzzo ( sin sui settori collinari).
I venti resteranno sostenuti sin verso la serata di mercoledì, ma l’apice sarà raggiunto proprio martedì, fra pomeriggio e sera.

Pertanto vi invitiamo a prestare le dovute precauzioni, specie qualora doveste mettervi in viaggio.

Previsioni in video per domani :

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo: forti sbalzi termici nei prossimi giorni! Dopo il freddo del week end arriva l’anticiclone delle Azzorre.

Scossa di terremoto in Slovenia, verso il confine col Friuli: trema la provincia di Udine

Vento forte in Umbria: vigili del fuoco in azione nella provincia di Perugia

MODELLO EUROPEO: vanno di moda le corse estreme?
Le meteo news di mezzogiorno: che novità ci sono?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti