Terremoto Taiwan: lattine d’olio al posto del cemento nel grattacielo crollato

Incredibile scoperta in Taiwan, dopo il crollo di alcuni palazzi per il terremoto 6.4 della scala Richter che ha colpito l’area di Tainan, nel Sud dell’Isola, causando almeno 40 vittime e centinaia di feriti.

All’interno di un imponente edificio caduto (uno degli 11, ma il più alto), sono state rinvenute delle lattine d’olio inserite fra le pareti del palazzo, la dove dovrebbe esserci stato del cemento, per fare spessore. Questo avrebbe naturalmente conferito alla struttura una inferiore stabilità.

Il governo di Taiwan ha ordinato un’inchiesta sul crollo. Queste lattine sembrano essere state utilizzate come riempitivi di costruzione nelle travi.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate
Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti