Terremoto Taiwan: lattine d’olio al posto del cemento nel grattacielo crollato

Incredibile scoperta in Taiwan, dopo il crollo di alcuni palazzi per il terremoto 6.4 della scala Richter che ha colpito l’area di Tainan, nel Sud dell’Isola, causando almeno 40 vittime e centinaia di feriti.

All’interno di un imponente edificio caduto (uno degli 11, ma il più alto), sono state rinvenute delle lattine d’olio inserite fra le pareti del palazzo, la dove dovrebbe esserci stato del cemento, per fare spessore. Questo avrebbe naturalmente conferito alla struttura una inferiore stabilità.

Il governo di Taiwan ha ordinato un’inchiesta sul crollo. Queste lattine sembrano essere state utilizzate come riempitivi di costruzione nelle travi.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terribile schianto di un pullman sull’A4: morti 16 ragazzi, decine di feriti
  • Farindola, Hotel Rigopiano : le vittime salgono a 4. Ancora 20 i dispersi. ” Si sentono voci “
  • Sequenza sismica al centro Italia : diverse scosse di terremoto tra Abruzzo e Lazio in nottata (riepilogo)
  • Il tempo in sintesi per la prossima settimana: 23-29 gennaio!
  • Sabato di forte maltempo in Sardegna, da domenica all’estremo sud
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti