Internet: allarme della Polizia per il virus Cryptolocker

La truffa funziona così: si riceve una mail con un messaggio su presunte spedizioni a suo favore oppure contenente un link o un allegato a nome di banche, aziende, enti, gestori e fornitori di servizi noti. Cliccando sul link oppure aprendo l’allegato viene “iniettato” il virus che cripta il contenuto delle memorie dei computer, anche di quelli collegati in rete. E scatta così il ricatto dei criminali informatici: centinaia di euro in bitcoin per sbloccare il computer e rientrare in possesso dei propri documenti, che non avviene perché è una truffa.

La polizia invita a tenere sempre aggiornato il software del computer, e munirsi di un buon antivirus. Il consiglio generale è comunque quello di diffidare da queste mail (spesso dall’italiano incerto) che invitano a scaricare e cliccare su link esterni, a maggior ragione se di siti ed enti che non hanno nulla a che fare con voi.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


La furia del ciclone Ophelia sull’Irlanda : l’ex uragano provoca vittime e devastazione

Ophelia colpisce l’Irlanda: collassa tetto dello stadio del Cork City

Meteo Ottobre: torna l’atlantico, poi di nuovo alta pressione?

Uno sguardo a medio e lungo termine: ecco le ultime novità
In calo le probabilità di PIOGGIA sull’Italia tra mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre: vediamo perchè
Internet: allarme della Polizia per il virus Cryptolocker ultima modifica: 2016-02-11T14:01:10+00:00 da Francesco Ladisa

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti