Allerta meteo della Protezione Civile: forte maltempo domani

La Protezione Civile italiana ha lanciato un’allerta meteo per la giornata di domani, Domenica 14 Febbraio, in vista del maltempo che colpirà molte zone d’Italia, risultando intenso su alcuni settori. Ecco i dettagli:

Bollettino meteo 14 Febbraio

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, Appennino emiliano, Liguria di Levante, Toscana settentrionale, Lazio orientale e meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, su Campania, Basilicata occidentale, settori tirrenici della Calabria settentrionale e sulla Sardegna occidentale, con quantitativi cumulati moderati, fino ad elevati su Lazio meridionale e Campania;
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto, Trentino, Lombardia orientale, Appennino romagnolo, Umbria, resto di Toscana e Lazio, sulla Calabria centrale tirrenica e Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, localmente anche a carattere di rovescio o breve temporale, sul resto del territorio nazionale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 500-700 m sui settori alpini occidentali, fino a 300-500 m sul basso Piemonte; al di sopra degli 800-1000 m sui restanti settori alpini; al di sopra dei 1200-1500 m sull’Appennino settentrionale; apporti al suolo generalmente deboli, fino a moderati su Alpi orientali ed Appennino emiliano.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti occidentali sulla Sardegna, con raffiche di burrasca; forti dai quadranti meridionali su Appennino settentrionale, regioni centrali, Campania, Basilicata, Puglia e Sicilia occidentale, con raffiche di burrasca specie lungo la dorsale appenninica del versante adriatico; tendenti a localmente forti meridionali sul resto delle regioni meridionali.
Mari: agitati il Mare ed il Canale di Sardegna e il Tirreno meridionale settore ovest; molto mossi i restanti bacini occidentali; localmente molto mossi l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio settentrionale.

Criticità previste (livello arancione)

PER LA GIORNATA DI DOMANI, DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016:
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacino dell’Ofanto, Bacini Basento-Bradano, Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Ver. Tirrenico Cen. Calabrese, Ver. Tirrenico Set. Calabrese;
CAMPANIA: Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Alta Irpinia, Sannio, Piana del Sele, Alto Cilento, Tanagro, Penisola Sorrentino – Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Tusciano, Alto Sele, Alto Volturno, Matese, Basso Cilento;
LAZIO: Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Scossa di terremoto avvertita in zona Rovereto-Lago di Garda – oggi 24 Maggio 2017

Enorme incendio a Foggia: densa nube nera visibile a grande distanza

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 Maggio 2017 (ultimi terremoti, ora)

CALDO nel fine settimana: 30° a portata di mano in SARDEGNA (LE MAPPE)
I TEMPORALI di GIOVEDI 25: ecco dove colpiranno…(LE MAPPE)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti