Maltempo in Campania: esondato fiume Calore a Castelluccio e Borgo Carillia

Le piogge abbondanti (non eccezionali però) cadute ieri in Campania hanno provocato l’ingrossamento di diversi corsi d’acqua, specialmente nella Campania meridionale. Complice anche la presenza di terreni secchi che improvvisamente hanno ricevuto notevoli quantità di pioggia.

Problemi nel salernitano: danni per il maltempo in diverse aree della provincia di Salerno. Ad Altavilla Silentina il fiume Calore ha rotto gli argini nei pressi di Castelluccio e Borgo Carillia. Diversi gli allagamenti. In campo le squadre di vigili del fuoco e protezione civile per gestire l’emergenza.

Sulla strada provinciale a Corbara ha ceduto un palo della Telecom, “Paura per le abitazioni sottostanti” denuncia il sindaco Pietro Pentangelo che, intervenuto sul posto, ha immediatamente allertato i vigili del fuoco e la protezione civile per procedere alla rimozione. La situazione meteo sta migliorando e nei prossimi giorni dovrebbe mantenersi fortunatamente stabile, per tanto anche il livello dei fiumi avrà modo di abbassarsi.

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Prati di Tivo: 10 persone in attesa di soccorsi, oltre 3.5 metri di neve
  • Previsioni Meteo : ciclone afro-mediterraneo in arrivo. Forte scirocco e nubifragi al centro-sud
  • Toscana : nuova debole scossa di terremoto tra Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, San Giustino, Anghiari
  • Ultimissime della sera: l’inverno europeo prosegue su binari ancora incerti
  • MODELLO AMERICANO: gli scenari movimentati di fine gennaio
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti