Meteo : enorme nube di sabbia del deserto del Sahara verso l’Italia, non lavate l’auto!

Meteo/ Italia letteralmente divisa in due quest’oggi stante la discesa di una vasta saccatura nord atlantica sul Mediterraneo centro-occidentale.

La discesa di una vasta massa fresca ed instabile verso Spagna, Francia e Nord Italia ha dato vita ad un vortice ciclonico nel Mediterraneo, poco a ovest della Sardegna profondo sin verso i 995 hpa. Questa depressione sta portando forte maltempo al Centro-Nord con nevicate sin verso i 900/1000 m, e giorni quasi estivi al Sud.

Come mai? La depressione ha innescato sul suo bordo orientale, dove si presenta il suo ramo ascendente, un forte richiamo di aria calda dal nord Africa caratterizzato da forti venti alle medio alte quote che hanno anche sollevato enormi quantità di sabbia dal deserto del Sahara trasportandole sulla nostra penisola. Le temperature pertanto si presentano alte su tutto il Sud Italia, localmente anche superiori ai 20 °C, mentre i cieli risultano sporchi e velati proprio a causa della sabbia giunta dal nord Africa.
Le concentrazioni di sabbia raggiungeranno l’apice nelle ore centrali della giornata odierna, quando si sfioreranno i 350 grammi per metro cubo fra Sicilia, Calabria e Campania. La sabbia, seppur in quantità minori, sorvolerà anche le regioni centrali e parte di quelle settentrionale, specie Emilia Romagna e Triveneto.

La sabbia presente sulla nostra penisola ben visibile :

[nggallery id=349]

Questa sabbia è destinata a sporcare molte delle nostre regioni, anche al Centro-Sud, in quanto nelle prossime ore non mancheranno pioviggini e piogge sparse che trasporteranno la sabbia al suolo sporcando ogni genere di superficie. Al Sud le piogge si faranno vedere nella giornata di giovedì e localmente anche  mercoledì. Pertanto non lavate auto, finestre o balconi in quanto potrebbe essere tutto lavoro sprecato!

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Terremoto al Centro Italia: scossa nettamente avvertita con epicentro nella zona di Macerata
  • Enorme squalo bianco attacca e uccide uno squalo martello, il VIDEO
  • Alluvione Malaga oggi: il video della stazione metropolitana allagata
  • Il MODELLO EUROPEO conferma ancora l’anticiclone nella prima metà di dicembre
  • NEWS DELLA DOMENICA: l’anticiclone torna alla riscossa dell’Europa
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti