Allerta Meteo : nuovo ciclone domani, obiettivo Sud Italia. Rischio violenti temporali

Allerta Meteo/ Va via via colmandosi il vortice ciclonico che ha interessato il Centro-Nord nelle ultime ore dopo aver riversato tanta pioggia, specie in Toscana, e anche forti nevicate sui monti.

Ancora molte nubi con annesse piogge residue le ritroviamo al Nord, mentre al Sud troviamo un flusso caldo decisamente anomalo innescato proprio da questo ciclone ora in via di dissolvimento.
Tuttavia il tempo è destinato a peggiorare anche al Sud dopo questi giorni dal sapore più estivo che invernale dove abbiamo registrato temperature vicino ai 25°C : infatti una nuova depressione andrà prendendo forma nel basso Ionio dove sta stagnando la lacuna barica prodotta dalla vasta saccatura nord atlantica giunta nei giorni scorsi. Qui entro questa sera la massa d’aria più fresca provocherà la formazione di un vortice ciclonico che risalirà lentamente verso nord-est, andando a scatenare forti temporali e diffuso maltempo su gran parte del Sud, specie sui settori ionici.

Le previsioni per domani in video :

Le aree più a rischio : stando agli ultimissimi aggiornamenti il ciclone attraverserà tutto il mar Ionio andando poi a “colmarsi” sulla Grecia. Con questo asse di movimento sud-ovest/ nord-est è molto probabile assistere a forti temporali su Sicilia orientale, Calabria ( specie aree meridionali e sullo Stretto di Messina), entroterra campano, Basilicata, Puglia centrale e Salento. Possibili anche nubifragi e grandinate con chicchi di grosse dimensioni.

I venti saranno molto forti di Maestrale su Sicilia e Calabria mentre le temperature subiranno un diffuso calo su gran parte del Sud.
Nel corso della sera il tempo tenderà a migliora a cominciare dall’estremo Sud, mentre residue piogge potranno ancora interessare Basilicata e Puglia. Netto miglioramento del tempo venerdì ovunque.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti