Irruzione artica: dalla prossima settimana tornano freddo e neve

Previsioni meteo a lungo termine/ Mentre maltempo e intense piogge interessano gran parte della penisola l’inerno italiano continua a risultare assente su gran parte del territorio nazionale. In questo articolo andremo ad individuare una linea di tendenza affidabile sull’evoluzione a lungo termine.

Dalle ultime emissioni dei principali modelli matematici si nota una discreta convergenza nel vedere il ritorno di masse d’aria artica in direzione  dell’Italia. Nello specifico attorno il 24 Febbraio un’intensa saccaturà potra irrompere nel Mediterraneo portando freddo e nevicate fino a bassa quota su gran parte delle regioni Centro Settentrionali. Sembra che proprio sul finire dell’Inverno meteorologico la stagione fredda voglia provare ad assestare gli ultimi colpi.

Tuttavia data la distanza temporale risulta ancora difficile prevedere l’esatto collocomento della saccatura. E di conseguenza l’esatta dislocazione dei maggiori apporti precipitativi. Una cosa è certa, Alpi e Appennini riceveranno un’altra dose di abbondanti nevicate. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Irruzione artica: dalla prossima settimana tornano freddo e neve


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti