Sventagliata fredda: forti venti domani al Centro-Sud

Un rapido impulso freddo attraverserà l’Italia nelle prossime ore scivolando lungo le regioni adriatiche. Apporterà qualche fenomeno d’instabilità soprattutto fra la serata di oggi (al Nord-Est) e la mattina di domani, sul medio-basso versante adriatico.

Ma un elemento saliente sarà rappresentato dal vento, che diverrà intenso dai quadranti settentrionali nella giornata di domani, Sabato 20 Febbraio. Previsti valori intorno a 30-40 km/h, ma con raffiche fino a 60-70 km/h al Sud Italia, in particolare su basso versante adriatico (Puglia) e fra Basilicata, Calabria e Sicilia, le regioni dove il Maestrale si farà sentire di più, risultando tra l’altro piuttosto freddo e facendo percepire così nuovamente il “sapore” invernale che è mancato nei giorni scorsi, quando avevamo temperature di stampo primaverile, soprattutto al Centro-Sud.

Sarà una “sventagliata” molto rapida però, perchè già da Lunedì i venti settentrionali si attenueranno lasciando spazio alla rimonta di un campo anticiclonico di matrice sub-tropicale. Guarda le previsioni grafiche qui.

 

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Incendi in Liguria: distrutto almeno metà dello splendido bosco di querce da sughero a Bergeggi
  • Hotel Rigopiano: si continua a scavare, recuperate altre due vittime
  • Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 gennaio 2017 (ultimi terremoti, ora)
  • Le ultimissime meteo delle 12: le 8 cose da sapere da qui ai primi di febbraio!
  • ANOMALIE TERMICHE dell’ultima settimana in Europa: FREDDO, ma non per tutti (MAPPA all’interno)
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti