Ciclone in arrivo sull’Italia: anche in America si parla della situazione prevista da noi

Si prepara un week end tempestoso sulla nostra penisola, che si appresta a vivere una fase di maltempo realmente pericolosa per i quantitativi di pioggia previsti e anche i venti molto intensi che verranno generati dalla formazione di un profondo ciclone depressionario nel cuore del Mediterraneo.

L’entità del peggioramento meteo in arrivo è comprensibile anche dall’allerta lanciata dal sito americano Accuweather. Non sono passate inosservate le dinamiche atmosferiche del nostro Mediterraneo oltre Manica, poichè il prestigioso centro di previsioni meteo americano ha pubblicato un focus proprio sulla situazione di estremo maltempo prevista in Italia nel week end.

L’Italia si prepara a piogge, vento e grandi nevicate sulle Alpi – si legge su Accuweather. Si distinguono due turni di maltempo. Una prima fase con forti piogge verso le regioni nord-occidentali nel pomeriggio di Sabato, che si diffonderanno verso il Nord-Est durante la notte. Poi una seconda ondata di piogge verso tutto il Nord e le regioni centrali Domenica. E sue molte zone, specialmente al Nord e sul Triveneto, potrebbero non notarsi pause fra questi due turni, con pioggia praticamente incessante. 

Accumuli diffusi sui 50-100 millimetri ma valori ben superiori specialmente sulle zone alpine, prealpine. Città come Milano e Venezia vedranno tanta pioggia. Forti temporali anche su Roma. 

Allerta vento per il Centro-Sud: ci saranno raffiche diffuse a 80 km / h (50 mph) con raffiche a 105 km / h (65 mph) in zone costiere. Molti alberi potrebbero essere abbattuti dal vento. Mareggiate imponenti e onde alte soprattutto nel Tirreno. 

Continua la lettura >>

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : debole scossa di terremoto tra Nicosia, Troina, Cerami, Nissoria, Leonforte, Agira alle 21.10

Devastanti alluvioni in Perù : 75 vittime e 263 feriti. Casa travolta dalle acque

Puglia : muretti a secco candidati a diventare patrimonio dell’Unesco

Ultimissime della sera: parentesi d’anticiclone, poi un cambiamento

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti