Lungo termine: dopo maltempo e alluvioni arrivano freddo e neve?

Previsioni meteo a lungo termine/ In queste ore l’Italia si appresta a vivere un intenso peggioramento di origine Nord Atlantico che potrà risultare dannoso per diverse regioni. In questo articolo andremo ad individuare una linea di tendenza affidabile sull’evoluzione a lungo termine prevista per la fine di Febbraio e l’inizio di Marzo.

Osservando le ultime emissioni modellistiche  e in particolar modo da quelle dei modelli europei si nota la possibilità di assistere al ritorno di masse d’artica in direzione  dell’Italia e del Mediterraneo Centrale. Nello specifico, come spesso accade in questo periodo dell’Inverno le perturbazioni artiche risultano molto fredde in quota ma meno nei bassi strati, questo aumenta i contransti e l’instabilita. Tuttavia in presenza di forti precipitazioni il freddo si riversa anche al suolo permettendo nevicate fin a bassa quota.

L’inverno dunque proverà a riportare freddo e neve a stagione conclusa ovvero nei primi giorni della Primavera 2016. Inoltre nella prima metà di Marzo 2016 si aprirebbero ulteriori possibilità di freddo e neve ma data la distanza temporale per maggiori dettagli dobbiamo ancora attendere almeno la fine di Febbraio.

Lungo termine: dopo maltempo e alluvioni arrivano freddo e neve?


Articolo di Luca Mennella


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MALTEMPO al nord e sul Tirreno: la neve però sale di quota…
MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti