Cambio ora legale 2016: ecco quando termina l’orario solare

Si avvicina il cambio orario che ci riporterà l’ora legale, sul finire del mese di Marzo. Nell’ultimo week end del mese, ovvero fra Sabato 26 e Domenica 27, sposteremo gli orologi un’ora avanti, “allungando” così le giornate per quanto riguarda le ore di luce pomeridiane. Il sole tramonterà ovviamente un’ora più tardi e questo consentirà una maggiore disponibilità della luce naturale.

L’ora legale è infatti stata istituita per consentire un maggiore sfruttamento dell’energia solare e quindi un generale risparmio sulle bollette. L’ora legale prende il posto dell’orario solare che ci ha accompagnato nella stagione autunnale e per tutto l’inverno. Terminerà Domenica 30 Ottobre 2016.

Cenni storici sull’ora legale: le origini dell’ora legale risalgono al 1784, quando Benjamin Franklin, conosciuto anche come l’inventore del parafulmine, pubblicò un’idea che si basava sul principio di risparmiare energia spostando l’ora in avanti, ma le sue riflessioni non trovarono seguito. Nel 1916 la Gran Bretagna capì che in tempo di guerra il risparmio energetico era un’esigenza prioritaria e adottò il sistema. In Italia il cambio ora legale è stato adottato nel 1916 e, dopo varie sospensioni, fu ripreso nel 1966 e da allora definitivamente regolamentata, pur con modalità varianti.

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Forte maltempo anche in Puglia: nubifragi nel tarantino, pesanti allagamenti a Grottaglie

Nubifragio colpisce Canicatti: immagini drammatiche, numerosi interventi dei vigili del fuoco

Nuovo attacco all’estate: da Venerdì raffica di temporali, poi nuove perturbazioni e crollo delle temperature!

PREVISIONI METEO: rinforza l’anticiclone ma delle novità si preannunciano all’orizzonte
Meteo a 15 giorni: l’anticiclone tornerà possente…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti