Meteo neve : attesi oltre 30 cm di neve sulle Alpi e a bassa quota, ecco da quando

Meteo neve / Il vortice ciclonico che si posizionerà su Venezia non porterà solamente fortissimi temporali e venti da burrasca di maestrale, ma anche tanta neve sulle Alpi e a basse quote, specie al nord-est. Vediamo e anel dettaglio.

Come detto, il vortice ciclonico che si formerà principalmente nella giornata di domani, porterà con sé aria di tipo artico con annesse nevicate anche a bassa quota. Le nevicate stanno già interessando tutte le Alpi al di sopra dei 1000 metri, ma la quota neve scenderà nelle prossime ore anche sui 700 metri. Domani nevicate più deboli interesseranno, come detto, il nord-est con quota neve sotto i 300 metri.

Di seguito le mappe delle nevicate nei prossimi giorni

[nggallery id=388]

Con venerdì giornata di pausa, da sabato torneranno le nevicate e saranno molto intense soprattutto sulle Alpi piemontesi e praticamente su tutto il nord-ovest. Gli accumuli della neve, che potrà raggiungere anche le basse quote sotto i 400 metri, potranno superare anche i 30 cm e arrivare al mezzo metro in alcune località. Con il passare della giornata la quota neve salirà e si sposterà lungo le Alpi lombarde prima e su tutto il nord-est dopo, con accumuli leggermente più bassi, ma ancora molto importanti.

Domenica e lunedì ancora debolissime nevicate sulle Alpi orientali con quota neve anche sotto i 150 metri, con accumuli però non significativi. Da martedì, invece, tornerà a splendere il sole su quasi tutto il nord Italia.


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti