Allerta meteo: attenzione a domani, alto rischio di nubifragi. Possibili alluvioni lampo al Centro-Nord.

Una nuova perturbazione nord-atlantica richiamata dall’affondo di una saccatura fredda artica appena ad Ovest dell’Italia, apporterà un marcato guasto del tempo dalla prossima notte e soprattutto nella giornata di domani, Sabato 5 Marzo.

Ad essere coinvolte saranno soprattutto le regioni settentrionali. Piogge e temporali colpiranno prima il Nord-Ovest e le zone alpine e prealpine centro-occidentali, risultando di maggiore intensità sulla Liguria. Poi i fenomeni tenderanno a traslare verso Est, colpendo fra tarda mattinata e pomeriggio-sera anche l’Emilia Romagna e tutto il Nord-Est, oltre che le regioni tirreniche fino alla Campania settentrionale.

Anche se il peggioramento sarà piuttosto rapido e già in fase di attenuazione fra fine giornata e Domenica, il rischio di nubifragi e conseguenti criticità è alto: potrebbero precipitare in poche ore infatti molti millimetri di pioggia, fino a 60-100 millimetri fra genovesato, spezzino, Lunigiana ed Emilia Romagna occidentale, e poi sul Veneto centro-settentrionale, sul Friuli e sulla fascia alpina e prealpina della Lombardia. Su queste zone le piogge torrenziali potrebbero arrecare danni e disagi anche a causa dei fiumi già ingrossati dall’ultima, appena conclusa, fase di maltempo.

Video meteo domani


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 Gennaio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : rapida perturbazione artica in arrivo, occhio ai venti forti!

Hokkaido, Giappone : le stupefacenti terrazze di Unkai, come il “paradiso” [VIDEO]

LUNGO TERMINE: gli scenari di grande inverno al termine di gennaio, ecco le carte!
Tra lunedi 22 e mercoledi 24 gennaio tornano NEBBIE e INVERSIONI TERMICHE al nord

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti