Allerta meteo Salento : violentissimo temporale V-shaped in arrivo. Nel barese grandinate devastanti

Allerta meteo Salento/ Come ampiamente previsto nelle nostre analisi di questa mattina, il maltempo si sta rivelando a tratti violento ed estremo sulla Puglia. I primi fortissimi temporali si sono formati nel tardo pomeriggio nel barese, raggiungendo livelli decisamente pericolosi attorno alle 18.00 quando è venuto a formarsi un violento temporale V-shaped.

Questi temporali sono spesso molto più violenti di celle temporalesche normali : oltre alle migliaia di fulmini che vengono rilasciata lungo tutto il temporale, riescono a provocare nubifragi e grandinate a tratti devastanti.
È proprio quello appena avvenuto nel sud-est barese, fra le aree di Conversano, Polignano a mare, Monopoli e Castellana Grotte : in poco meno di un’ora il temporale ha provocato fortissime piogge e a seguire si è verificata una grandinata eccezionale che ha imbiancato vaste aree accumulando al suolo diversi centimetri di ghiaccio (GUARDA QUI le immagini impressionanti).

Migliaia di fulmini rilasciati dal temporale V-shaped, individuati dal radar. L’intera struttura si muove verso il salento

ALLERTA METEO SALENTO/ Ora questo violento temporale V-shaped sta lentamente scivolando verso sud-est, quindi verso il Salento assumendo oltretutto anche più energia a causa della presenza del mar Ionio. Pertanto prestare massima attenzione nelle prossime ore, specie fra tarda sera e prime ore della notte, in quanto il temporale potrebbe generare grandinate devastanti e piogge fortissime. Fra le aree più a rischio troviamo il brindisino, il leccese settentrionale e l’entroterra tarantino.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

Ultimissime della sera: l’anticiclone ritorna PROTAGONISTA del palcoscenico atmosferico d’Europa
ANTICICLONE sul Mediterraneo: ecco le regioni più interessate

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti