Allerta meteo della Protezione Civile per domani: nevicate abbondanti in arrivo al Centro-Nord

Come vi abbiamo annunciato già in mattinata, la giornata di Martedì sarà fortemente perturbata al Centro-Nord, con nevicate che interesseranno diverse regioni fino a quote basse. La Protezione Civile è in allerta, ecco il comunicato ufficiale:

Una vasta saccatura atlantica porterà precipitazioni sparse, anche a carattere nevoso a bassa quota, sulle regioni centro-settentrionali.

Il Dipartimento della Protezione Civile, sulla base delle previsioni disponibili e d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede, dalla prime ore di domani, martedì 8 marzo nevicate al di sopra dei 300-500 metri su Liguria ed Emilia Romagna, ed oltre i 600 metri sulla Toscana settentrionale, con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta gialla per rischio idraulico sulla pianura orientale lombarda, e per rischio idrogeologico sul Lazio, su gran parte dell’Umbria, su alcuni settori di Emilia Romagna e Marche, su gran parte della Calabria e sulla Sicilia occidentale.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del dipartimento della protezione civile (www.protezionecivile.gov.it)

 

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Enormi “buchi” nelle nuvole visti dal satellite : sono le Fallstreak Hole

Piemonte : scossa di terremoto debole tra Demonte, Bernezzo, Borgo San Dalmazzo [CUNEO]

Romagna : due deboli scosse rilevate tra Faenza, Forlì, Castrocaro Terme

Ultimissime della sera: riscossa dell’anticiclone sull’Europa ma non per tutti
ESTATE ANTICIPATA sul Mediterraneo: COSA dovremo aspettarci?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti