Arriva il cambio orario: ora legale 2016 sostituisce l’ora solare

Quest’anno il giorno di Pasqua, Domenica 27 Marzo 2016, coincide con lo spostamento dell’ora. Fra Sabato 26 e Domenica 27 dovremo infatti muovere le lancette dei nostri orologi un’ora avanti, per tornare all’ora legale (in verità la maggior parte dei dispositivi, come cellulari e pc ma anche diversi orologi, lo fanno in automtico).

La notte del 27, dunque, passeremo da ora solare, attualmente in vigore, a ora legale, con conseguente ritardo dell’orario di tramonto. Le giornate si allungheranno con pomeriggi più luminosi e questo potrà sicuramente favorire un maggior risparmio energetico. L’introduzione dell’ora legale è infatti finalizzata proprio a un maggiore sfruttamento dell’energia solare e quindi un generale risparmio energetico, accompagnandoci per tutta la stagione estiva e fino all’ultima Domenica di Ottobre.

L’ora legale non porta con se aspetti soltanto positivi: per molti l’ora legale è sinonimo di disturbo del sonno ed altri “effetti collaterali”, specialmente nelle successive 24-48 ore. E’ stato valutato che vi sono almeno cinque disturbi associati al cambio dell’ora: disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione,  incidenti alla guida e sul lavoro,  stress cardiaco, stress psicologico. Le giornate con il buio ritardato sono per molti un sollievo, ma c’è anche chi ci mette tempo ad abituarsi al cambiamento di orario e dice di sentirsi “scombussolato” per giorni o anche settimane.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Grossa slavina in Val d’Aosta: una casa sfiorata

Meteo, Inverno al bivio: verso un Febbraio mite o freddo e prturbato?

Allarme valanghe: bloccati oltre cento turisti in Val Senales. Critica la situazione in Alto Adige

Il MALTEMPO atteso nel fine settimana su mezza ITALIA…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti