Meteo Protezione Civile: in arrivo forti nevicate fino a bassa quota al Nord-Ovest

Conferme dalla Protezione Civile sull’arrivo di nevicate fino a bassa quota al Nord-Ovest nel corso di Mercoledì. Ecco i bollettini meteo appena aggiornati per Martedì 15 e Mercoledì 16 Marzo:

Previsioni meteo Martedì 15 Marzo

Precipitazioni:
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio, Abruzzo, Sardegna e regioni meridionali, con quantitativi cumulati generalmente deboli;
– sparse dalla serata, localmente anche a carattere di rovescio, su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia Romagna e Liguria, con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a puntualmente moderati sui settori alpini centro-occidentali.
Nevicate: al di sopra dei 900-1100 m sull’Appennino abruzzese e molisano, dei 1100-1300 m sul versante laziale e dei 1200-1400 m sull’Appennino meridionale, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

Previsioni meteo Mercoledì 16 Marzo

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse su Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Lombardia occidentale, settori appenninici e fascia pedecollinare dell’Emilia Romagna, con quantitativi cumulati moderati sui settori settentrionali ed occidentali del Piemonte e sulla Liguria di Ponente, generalmente deboli sulle restanti zone;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche, settori meridionali di Toscana ed Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna e regioni meridionali, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Nevicate: a quote di pianura sul Piemonte sud-occidentale, con apporti al suolo moderati, fino ad abbondanti sulle zone collinari e montuose; al di sopra dei 300-500 m sul resto del Piemonte e su Liguria, Lombardia occidentale ed Emilia, con apporti al suolo generalmente moderati; al di sopra dei 900-1100 m sull’Appennino centrale e dei 1200-1400 m sull’Appennino meridionale, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile calo nei valori massimi sulle regioni nord-occidentali.
Venti: forti nord-orientali sul Golfo Ligure e localmente sul Golfo di Trieste.
Mari: molto mossi il Mar Ligure e l’alto Adriatico.

 


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 10 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Neve al nord : nevica su molte regioni, imbiancata Milano. Massima attenzione al gelicidio

Allerta meteo in Toscana: domani alto rischio nubifragi, scuole chiuse in molte città

MODELLO EUROPEO: ancora occasioni di MALTEMPO in vista per l’Italia, in sintesi le ultime novità
News della domenica: instabile almeno sino al 20 del mese, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti