3 boati avvertiti al Sud: “hanno tremato le finestre”. Migliaia le segnalazioni, da Calabria e Puglia

E’ successo poco più di mezz’ora fa, intorno alle 15.30: tre distinti boati ravvicinati sono stati avvertiti in diverse zone del Sud Italia, in particolare fra Calabria, Basilicata orientale e Puglia meridionale.

Moltissime le segnalazioni giunte dal crotonese e soprattutto dal Salento (tarantino, brindisino e leccese): in alcune zone le finestre e i vetri della abitazioni hanno tremato e molte persone hanno chiamato i vigili del fuoco. Si tratta presumibilmente di boati causati dal superamento della barriera del suono da parte di aerei caccia (il fenomeno del boom sonico), che possono raggiungere velocità elevate, superiori ai 1000 km/h. Un fenomeno che nell’ultimo periodo è divenuto piuttosto frequente nella zona in questione.

Al momento non si hanno notizie ulteriori. Esclusa una scossa di terremoto.

Video: un boato provocato da un aereo

Puoi inviarci messaggi, foto e video attraverso WhatsApp, al numero 3475844579


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie (Leggi tutte)

  • Vulcano Etna: possibile inizio di una debole fase eruttiva
  • Maltempo Calabria: una frana rischia di far crollare una palazzina
  • Situazione meteo in diretta: maltempo e forti piogge, come evolverà?
  • Correnti orientali sino a fine mese, poi l’arrivo del ‘respiro’ oceanico, ma…
  • Le previsioni della protezione civile per MARTEDI 24 GENNAIO
  • COMMENTS


    Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti