Allerta meteo: violentissimi temporali in risalita nello Ionio. Massima attenzione a Calabria, Basilicata e Puglia.

Allerta meteo per le prossime ore sulle estreme regioni meridionali, per causa di una intensa perturbazione caricata di temporali che fra la nottata e domani investirà i settori ionici.

Precipitazioni di moderata-forte intensità stanno già interessando Sicilia e Calabria meridionale, ma il grosso del maltempo arriverà proprio nelle prossime ore, con un cluster formato da numerosi temporali che risale, sospinto dalle correnti in quota, in maniera piuttosto lenta, da Sud, alimentandosi grazie al carico di umidità e alla energia fornita dal mare. In particolare, nel corso della notte, i fenomeni colpiranno la Calabria, specie Calabra meridionale e versante ionico. Maggiormente esposte le province di Reggio, Catanzaro e Crotone, poi per ultimo anche il cosentino, dove sono attesi  nubifragi, temporali violenti e grandinate. Fra mattinata di domani e ore centrali, i temporali e le piogge, sempre particolarmente intense, raggiungeranno l’area ionica della Calabria settentrionale e della Basilicata, fino al Golfo di Taranto. Il maltempo insisterà fino a sera sulla Puglia, anche qui con possibili temporali violenti.

Nel corso di domani, forniremo ulteriori aggiornamenti sull’evoluzione.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti