Cambio orario 2016: ora legale prende il posto dell’ora solare

Manca pochissimo al cambio dell’ora, che quest’anno coincide con la giornata di Pasqua. Il ritorno dell’ora legale, che va a sostituire l’orario solare attualmente in vigore, avviene infatti nell’ultimo week end del mese di Marzo, quindi la notte fra Sabato e Domenica.

Le lancette degli orologi (molti dispositivi lo faranno automaticamente in realtà) andranno spostare un’ora avanti alle 2.00 di Domenica 27 Marzo. Le 2.00 diventeranno le 3.00 e questo ci porterà a dormire un’ora in meno.

L’ora legale ci consentirà un considerevole risparmio energetico in termini di bollette della luce, grazie alla maggiore durata del giorno, col sole che tramonterà più tardi. L’ora legale durerà per tutta l’estate, fino al ritorno dell’ora solare Domenica 29 Ottobre 2016.

Per molti l’ora legale è sinonimo di disturbo del sonno ed altri “effetti collaterali”, specialmente nelle successive 24-48 ore. E’ stato valutato che vi sono almeno cinque disturbi associati al cambio dell’ora: disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione,  incidenti alla guida e sul lavoro,  stress cardiaco, stress psicologico. Le giornate con il buio ritardato sono per molti un sollievo, ma c’è anche chi ci mette tempo ad abituarsi al cambiamento di orario e dice di sentirsi “scombussolato” per giorni.

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto oggi: scossa leggera ma avvertita in Romagna, nella zona di Faenza

Meteo Protezione Civile: domani instabilità in aumento

Crollo sull’Everest: il famoso Hillary Step non c’è più

Non solo 2003, chi si ricorda dell’estate del 2009 in Piemonte?
Il ‘Gobbo di Algeri’ vi spaventa? Guardate questo video…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti