Bandiere verdi: Puglia regina, 5 località premiate in Salento

Anche quest’anno sono stati diffusi i risultati della consueta lista delle spiagge/lidi a misura di bimbo. Quei tratti di costa meritevoli cioè della “bandiera verde“. Un’iniziativa che vede direttamente coinvolti i pediatri italiani.

Sono 134 le località che si sono aggiudicate la bandiera verde in Italia. A fare il pieno la Puglia e in particolare il Salento. Gallipoli, Otranto, Porto Cesareo, Marina di Pescoluse e Melendugno si sono aggiudicate quest’anno la prestigiosa bandiera verde. Ricordiamo che i principali ingredienti della perfetta spiaggia per i più piccini sono acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia pulita per costruire castelli, la presenza di bagnini, giochi colorati, spazi per cambiare il pannolino o allattare e la presenza nelle vicinanze di gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti.

“Fra le località proposte, è stata selezionata almeno una spiaggia per ognuna delle regioni rappresentate, dimostrando così la dimensione nazionale del campione. Dal 2008, anno in cui è iniziata l’indagine, sono stati consultati complessivamente 2mila 105 pediatri, dimostrando così che l’alto numero di professionisti coinvolti costituisce un campione statisticamente eterogeneo, congruo e significativo” ha dichiarato il pediatra di Milano Italo Farnetani che anche quest’anno ha curato il lavoro, verificando i risultati ottenuti in precedenti rilevazioni.

Per quanto concerne la Puglia, la bandiera verde è andata anche a Fasano, Marina di Ginosa, Ostuni, Polignano a Mare, Rodi Garganico, Vieste e Marina di Lizzano. Ottimi risultati, dunque, per una delle regioni più ambite durante le vacanze estive.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto avvertita a Fiuggi, nel frusinate

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Domenica 23 Luglio

INGV sulle scosse al Centro Italia: “livelli di sismicità superiori alla media”

L’ANTICICLONE del prossimo weekend: sarà davvero così forte?
CALO TERMICO: ecco DOVE si farà sentire maggiormente nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti