Sud Italia : incredibile nube di sabbia in arrivo dal deserto. Possibili “tempeste” fra Sicilia, Calabria, Puglia

Previsioni Meteo/ L’ennesimo ciclone afro-mediterraneo raggiungerà la nostra penisola nel corso dei prossimi giorni, esattamente fra giovedì e sabato, apportando non solo un forte guasto del tempo ma anche una nuova ondata di sabbia proveniente direttamente dal deserto del Sahara.

In maniera analoga a quanto accaduto poco più di una settimana fa, il ciclone attraverserà la Tunisia gettandosi nel Canale di Sicilia, spazzando letteralmente il deserto del Sahara dal quale solleverà vaste nubi di sabbia portandole sin verso la nostra penisola.
Le nubi di polvere desertica avvolgeranno gran parte dell’Italia ma saranno soprattutto le regioni meridionali e ioniche ad assistere ai maggiori quantitativi di polvere sia in cielo che al suolo.
La più colpita potrebbe essere la Sicilia dove si attendono, fra la notte e le prime ore della mattina di giovedì, oltre 6000 microgrammi di sabbia per metro quadrato, ovvero 0,006 grammi per metro quadrato ( valore molto elevato, addirittura superiore a quello della precedente ondata di sabbia che investì il Sud). Sarà proprio sulla Sicilia che potrebbe ripresentarsi lo scenario assolutamente lunare di qualche giorno fa, quando si verificò una vera e propria tempesta di sabbia.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

mappe di previsione sulla sabbia :

[nggallery id=475]

Più bassi i valori di sabbia per Calabria, Basilicata, Campania e Puglia dove avremo dai 4000 ai 5000 microgrammi per metro quadrato, valore comunque di tutto rispetto. Anche qui i cieli si presenteranno lattiginosi, a tratti tendenti al color sabbia/terra riuscendo ad accumularsi al suolo ( specie con l’arrivo delle piogge). Insomma, meglio attendere qualche giorno prima di lavare auto o balconi!


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto Messico: nuova intensa scossa, tremano i palazzi di Città del Messico

La lunghissima violenta scossa a Città del Messico: video di un ragazzo dentro una stanza di hotel

Intensa scossa di terremoto in Messico: avvertita fra Oaxaca e Chiapas

Proviamo a dare un volto alla stagione INVERNALE, analisi del presente per capire il futuro
Il TEMPO in sintesi da lunedì 25 settembre a domenica 1° ottobre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti