Anticiclone africano e carico di sabbia in arrivo

La situazione meteorologica sullo scacchiere mediterraneo vede una nuova rimonta dell’anticiclone africano in atto. Nelle prossime ore e soprattutto fra domani e la giornata di Mercoledì, assisteremo all’aumento generale delle temperature proprio a causa dell’arrivo di questa massa d’aria molto mite di origine nord-africana, che farà toccare punte addirittura prossime ai 30 gradi fra Isole Maggiori e Sud Italia (leggi qui l’approfondimento).

Insieme all’aria calda arriverà anche una notevole quantità di sabbia e pulviscolo desertico, sospinta dalle correnti meridionali che caratterizzano il flusso di risalita della massa d’aria sub-tropicale. La sabbia giungerà nei cieli delle due Isole Maggiori già nelle prossime ore (dal satellite è già visibile la coltre attorno alla Sardegna), mentre domani, Martedì 12 Aprile, tutto il Centro-Sud verrà abbracciato da questa nube di sabbia che renderà più offuscati i cieli. Il fenomeno insisterà anche Mercoledì, per poi scemare nella giornata di Giovedì, quando l’anticiclone africano si ridimensionerà sulle regioni del centro-sud e arriverà aria più fresca di origine atlantica. Sarà però solo una lieve transizione temporanea.

La sabbia, questa volta, a differenza dei giorni scorsi, non avrà modo di precipitare al suolo (se non in piccole dosi) poichè non vi saranno perturbazioni in grado di arrecare piogge.

Seguite tutti gli aggiornamenti su InMeteo.net

Ricevi le notifiche delle notizie più importanti (meteo, terremoti e altro)


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Lieve scossa di terremoto in Sicilia, nel Parco dei Nebrodi

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Sabato 27 Maggio

Leggera scossa di terremoto sulla costa marchigiana: avvertita fra Senigallia, Fano

Meteo a 15 giorni: tentativi di sfondamento dei fronti temporaleschi…
Flash meteo delle 13: break alla calura intorno al 5-6 giugno per il modello americano!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti