Clima : l’inverno di questo anno conferma le aspettative, più caldo e più secco rispetto alla media

Clima / Dati sconfortanti dal centro ISAC-CNR che ha valutato le anomalie media di precipitazioni e temperature nell’ultima stagione, ovvero l’inverno. Come già si poteva immaginare, è stato un inverno caldo e meno piovoso del solito.

I dati parlano chiaro : -22% di precipitazioni su tutta Italia e un ben +1.76°C di temperature medie. Dati veramente inquietanti e che fanno rabbrividire, ma che hanno confermato una stagione invernale al di sotto delle aspettative con poche nevicate e tanto sole. Questa stagione invernale è quindi considerata la trentanovesima più secca dal 1800 ad oggi e la terza più calda poco dopo l’inverno 2013-2014 (+1.8°C) e l’inverno 2007 (+2.13°C).

Ecco i grafici dell’ISAC-CNR

[nggallery id=483]

A farne maggiormente le spese è il centro-sud, specie in termini di precipitazioni : infatti, l’inverno è stato molto secco con circa il -70% specie in Puglia (sul Salento) e in Sicilia. É andata leggermente meglio al nord Italia, ma il riscaldamento globale vince ancora.


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti