Previsioni meteo : seconda decade dominata dall’anticiclone, ma le piogge resteranno presenti

Previsioni meteo / L’anticiclone sub tropicale di origine sahariana tornerà sulla nostra penisola nelle prossime ore, come vi abbiamo annunciato nell’articolo precedente ( QUESTO IL LINK ). Con gli ultimi aggiornamenti, la seconda decade sarà dominata dall’anticiclone, ma le piogge non mancheranno.

Il modello americano GFS conferma il sopravanzare dell’anticiclone nei prossimi giorni, ma non sarà così intenso come previsto diversi giorni fa. Di fatti, l’anticiclone si posizionerà sul centro-sud e non andrà oltre, favorendo così il flusso di correnti più instabili e fredde al nord Italia. La giornata più calda sarà quella di mercoledì 13 aprile dove si raggiungeranno i 28-30°C sulla Sicilia, Puglia, Calabria e Campania. Mercoledì, però, sarà anche una giornata di pioggia soprattutto al nord Italia.

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Qui di sotto le mappe

[nggallery id=482]

Quindi per tutta la settimana, persisterà il bel tempo al centro-sud, mentre il nord sarà “invaso” da continui flussi instabili : di fatti tra venerdì e sabato, un nuovo peggioramento potrebbe portare maltempo diffuso e a tratti anche intenso su tutto il settentrione. Solo da lunedì 18 aprile l’anticiclone potrebbe finalmente spostarsi anche verso nord e portare bel tempo stabile almeno fino a mercoledì 20 aprile.

Le temperature per la seconda decade saranno comprese tra i 25°C al sud (escluso mercoledì che, come detto, si potranno raggiungere i 30°C) e i 17°C al nord. Tuttavia, si tratta di un’analisi con un’attendibilità che si riduce notevolmente da mercoledì in poi, ai quali verrà data conferma con ulteriori editoriali.


Articolo a cura di Alessio Colella

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti